Archivi mensili: febbraio 2014

HOUSE FOREVER: UNA CASA NASCE DALLA PIETRA.

Una casa dove la pietra e' protagonista; Un bell'esempio dove la natura e la storia di un luogo ispirano una visione progettuale assolutamente contemporanea ed intimistica, e' quella dello studio Longhi Architects che per una giovane famiglia peruviana progetta" una casa per la vita". Il progetto nasce da una metafora quella di una grande roccia ancestrale, nella quale "scolpire e ricavare gli spazi abitativi". Il sito di costruzione era già occupato dalla famiglia che risiedeva nella vecchia casa. La prima richiesta per il nuovo progetto fu di demolire i vecchi materiali, ma mantenere lo spirito della casa, in modo da costruire un’abitazione che fosse per sempre. La roccia primordiale nera trovata nel sito di costruzione viene intagliata a costruzione; ed è stata occupata da quattro garage, un patio, l’appartamento della donna di servizio e la vasca della piscina mentre nel primo piano da cucina, sala da pranzo e spazi abitativi. Scavare nella roccia ha generato un originale arredamento interno in blocchi di pietra incorporati nella struttura stessa, con una texture lasciata il più naturale possibile, per ricordare la pietra primordiale. La stessa pietra si trova, sia all’interno dell’abitazione, che nell'esterno. Per completare la composizione il basamento scuro sostiene quattro volumi geometrici sospesi, detti “pietre bianche galleggianti”, che contengono le camere da letto.Un assoluto rigore e lievita', nonostante i volumi siano massivi, regna sovrano.


Homi 2014: Opuntia.lab ha rappresentato la Puglia con la pietra di Apricena!

  "La possibilità di espressione, visibilità e network per noi giovani designer pugliesi e' di fondamentale importanza, sono, infatti, lodevoli iniziative di questo genere che ci permettono di alimentare questa linfa creativa. Riprendendo le parole dell'assessore regionale allo Sviluppo Economico Loredana Capone: lo Spazio Puglia ci ha accolto e ci ha fatte sentire a casa”. E' cosi che Opuntia.lab, a poche ore dall'inizio di Homi plus, l'iniziativa web che per otto settimane continuerà a mettere in luce gli stand dell'evento, ringrazia chi da anni crede nelle potenzialità creative dei giovani pugliesi. "Eclipse ed Evolution, insieme a vere e proprie opere d’arte artigianali e nuovi complementi di arredo, hanno allestito CasApulia, uno spazio stilizzato e al contempo curioso, se si pensa alla sola idea di un trullo a Milano, che ha rappresentato al meglio il recupero delle tradizionali attività artigiane rielaborate in chiave contemporanea da noi giovani artisti e designer pugliesi." Tra i 22 designer chiamati a rappresentare la Puglia in questa prima edizione del Nuovo Macef, infatti, c'erano anche loro: Maria Buonamassa, Angelica Contursi, Tiziana Latorre, Natalia Risola, i quattro architetti che da anni collaborano con  Stonemotion, con in mostra Eclipse ed Evolution, le due lampade in Pietra d'Apricena dal design made in Puglia firmato Opuntia.lab.      


Stonemotion ©2013 | Via Papa Giovanni XXIII, 37 Apricena, 71011 (FG) - Tel: +39 0882.644982 | Powered by Damping Studio Service