Archivi mensili: ottobre 2013

MOA CASA: la fiera “capitale” dell’ arredo e del design Made in Italy.

Design Made in Italy - Fiera dell'arredo Moa Casa - Roma Edizione 2013 Torna l’autunno e Moa Casa rinnova il consueto appuntamento con l'arredo e il design Made in Italy.  Prodotti di qualità per la  casa nelle più variegate soluzioni in termini di stile e design, dal classico al moderno, troveranno spazio tra i numerosi  espositori della mostra. Soluzioni green realizzate con tecniche nuove e matertali eco-compatibili, il legno lavorato a mano e abbinato a plastiche, ardesie, tessuti in forma di lampade, sedute e altri oggetti per il vivere quotidiano, domineranno i 4 padiglioni dedicati alla mostra presso la Fiera di Roma. Moa Casa è  un appuntamento che da oltre 40 anni coniuga tradizione e innovazione italiana con prodotti  artigianali di qualità  e ora anche rispettosi dell’ambiente. Tra i protagonisti dell'edizione 2013 saranno, infatti, oltre al legno e ai materiali naturali, le creazioni nate dal riciclo di carta o cartone e gli  arredi ottenuti dal riuso di vecchi oggetti abbandonati. A catturare la curiosità dei visitatori dal 26 ottobre al 3 novembre saranno sicuramente  le proposte dei giovani creativi, come per esempio il duo Hang Design, che presenterà accessori e arredi realizzati in jeans o l' Ecocentriche   che restituirà  nuova vita a imballaggi in carta e cartone attraverso creazioni riciclabili e leggere esposte in anteprima.


I nuovi volti della pietra. A tutto marmo per Ottagono di ottobre.

Nonostante l’affermarsi di mercati come il Brasile, la Cina e la Turchia che possiedono importanti giacimenti lapidei e prezzi di lavorazione non concorrenziali con i nostri, l'Italia rimane pur sempre la patria di un materiale unico quale il marmo di Carrara che continua a mantenere i primati italiani nell'export internazionale. Sebbene anche il settore lapideo, come altri comparti manifatturieri, evidenzi un notevole calo rispetto agli anni precedenti,  in Italia si  continua a cavare  e lavorare la pietra nei vari distretti lapidei.                                                     Il saper fare tramandato di generazione in generazione  trova oggi nuove possibilità produttive grazie alle tecnologie digitali e a un ritrovato rapporto tra progettisti e aziende del lapideo che tante volte  si trasformano da terzisti a marchi di prodotti finiti. A dimostrazione di ciò, Ottagono riporta le immagini di alcune aziende al lavoro rappresentative del lapideo Made in Italy che si distinguono per la loro attività e filosofia sempre nell’ottica della valorizzazione della pietra. Un reportage approfondito, curato da Valentina Croci, che indaga i distretti, le tradizioni centenarie, l’innovazione e i numeri dell’export del  settore.  


STONE GATE E L’ARENA DI VERONA : confronto diretto in occasione di Marmomacc & City 2013

Cultura dell'opera in pietra, Marmomacc & City, Verona 2013 Chiusi i battenti della fiera, dopo l'edizione dei record con 143 nazioni partecipanti, Marmomacc continua a vivere in città con Marmomacc & The City. Fino al 31 ottobre il centro della città di Verona sarà un museo a cielo aperto con in  mostra, tra vie e piazze, sculture e installazioni in pietra. L'obiettivo della terza edizione di Marmomacc& city è sempre il medesimo: "avvicinare il pubblico alla cultura dell’opera in pietra, incoraggiando una nuova lettura di questo antico quanto pregiato materiale." Tante  le aziende del settore lapideo che esibiscono per più di un mese  la loro opera realizzata in materiale lapideo per l'occasione, superando così il perimetro della fiera per presentarsi in città con la propria originale produzione.               Un posto d'eccezione per Stone Gate, l’opera realizzata da Lithos Design su progetto di Raffaello Galiotto. L'anello in pietra realizzato in Bardiglio Nuvolato di Carrara a un anno dalla sua  presentazione a Marmomacc 2012, compare sullo sfondo dell’Arena di Verona, uno degli illustri esempi di architettura romana, offrendo  uno straordinario  confronto fra antico e nuovo virtuosismo nell’uso della pietra. Un’opera “interattiva”, fruibile dal pubblico che la potrà oltrepassare e percorrere nonchè utilizzare come maestoso mirino per inquadrare lo storico simbolo della città di Verona. "Due compiti per iniziare la vita: restringere il tuo cerchio sempre più e controllare continuamente se tu stesso non ti trovi nascosto da qualche parte al di fuori del tuo cerchio."                                                                                                                                                                                                                                                             Franz  Kafka


Stonemotion ©2013 | Via Papa Giovanni XXIII, 37 Apricena, 71011 (FG) - Tel: +39 0882.644982 | Powered by Damping Studio Service